Latte e Luna I Saponosi Dora

€5,80 €6,80

Fiori e frutti esotici
Sapone artigianale emolliente viso e corpo

 

Le note fiorite e leggermente fruttate, dal retrogusto esotico, rendono questo sapone una vera coccola per la pelle. Formulato con grassi emollienti e nutrienti per la cute, Dora favorisce una detersione profonda e delicata, lasciando sulla pelle la sensazione di velluto. Prodotto secondo il metodo della saponificazione a freddo, questo sapone crea una schiuma morbida e avvolgente. Arricchisce la formula l’alga spirulina, nota per le sue proprietà tonificanti e rigeneranti.

I Saponosi vengono prodotti, tagliati e confezionati manualmente presso il nostro laboratorio, senza l’ausilio di macchinari: differenze di forma, colore o piccole imperfezioni, sono sinonimo dell’unicità e artigianalità del prodotto.


Adatto a tutti i tipi di pelle, anche secca e sensibile.

 

Modo d'uso: Bagnare le mani, strofinare delicatamente il sapone tra i palmi e procedere al lavaggio su viso e corpo. Si consiglia di tagliare il panetto di sapone in pezzi più piccoli, consentendo così una migliore conservazione. 

 

Ingredienti: Elaeis guineensis oil, aqua, cocos nucifera oil, olea europaea fruit oil, ricinus communis seed oil, sodium hydroxide, parfum, spirulina maxima powder, sodium lactate, tetrasodium glutamate diacetate

Formato 120 g all'origine

 

La linea di saponi naturali I SAPONOSI sostiene il progetto “Gli abitanti del Parco” in collaborazione con l’Istituto Pangea Onlus, per la sensibilizzazione sulla salvaguardia della biodiversità e sul ruolo svolto dalle aree protette, in particolare quella del Parco Nazionale del Circeo.

Il sapone Dora è rappresentato dalla volpe.

Chiacchierona come un volpe
Le volpi popolano tutti gli ambienti della terra di Circe, anche quelli più urbanizzati.

Il richiamo d’amore delle volpi è uno stridulo, ma per loro seducente, YAAGGAGHHGHHHHHHAHHHH, ripetuto tre volte. Invece, per i maschi che vogliono avvertire che un territorio è loro o che stanno per attaccare, l’urlo è più breve ed esplosivo. In entrambi i casi il suono è molto simile al grido di un uomo spaventato.
Studi recenti hanno identificato 12 suoni diversi prodotti dagli adulti e 8 dai cuccioli; tutti comunque abbaiano, ululano e fanno versi come gekk, ack-ack-ackawoo-ack.
Naturalmente questi sono difficili da trascrivere in modo tale da far immaginarne il suono reale. Voi potreste comunque provare a leggerli ad alta voce, sarà divertente in attesa di avere abbastanza fortuna da sentire uno di questi versi dal vivo! https://www.youtube.com/watch?v=Crv5U5sSrFk
Descrizione fornita da Istituto Pangea Onlus.

Simbologia della volpe: simbolo dell’astuzia, ma anche della passione, del desiderio, ed espressione della creatività. La volpe simboleggia l’invito a sviluppare il proprio intuito e ascoltare il proprio istinto. Rappresenta l’abilità di cercare soluzioni alternative per affrontare situazioni complicate, trovando la propria strada nelle difficoltà.


You may also like

Visti di recente